Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi28
Visite MeseVisite Mese1389
Tot. visiteTot. visite148666
Domenica, 16 Dicembre 2018 05:50

IL CORDOGLIO DELL'UNIONE CRONISTI PER LA MORTE DI ANTONIO MEGALIZZI

Il giovane cronista calabrese, che abitava a Trento, era rimasto gravemente ferito nel recente attentato di Strasburgo

L’Unione nazionale cronisti si stringe ai familiari di Antonio Megalizzi nel ricordo di un ragazzo che già, nei fatti, aveva scelto di stare dalla parte di chi tesse le fila della libertà e della conoscenza invece della stolta sudditanza del terrore .  "L’assassinio di Antonio Megalizzi - ha dichiarato il presidente nazionale dell'Unci, Alessandro Galimberti - è un altro tributo di sangue pagato alla guerra insensata, cieca e vigliacca

Leggi tutto...

CRONISTI TRENTINO ALTO ADIGE- SUEDTIROL : SI E’ DIMESSO IL PRESIDENTE SCARPETTA, INTERIM AL VICE GARDUMI

Il presidente del Gruppo Cronisti del Trentino Alto Adige- Südtirol, Tristano Scarpetta, ha presentato l’11
dicembre le sue dimissioni in occasione dell'assemblea annuale del Gruppo. Le dimissioni sono motivate dal
nuovo lavoro che Scarpetta comincerà da gennaio, sempre di carattere giornalistico ma non più nella categoria
del cronisti.
L'assemblea, dopo ampia discussione, ha deciso di rinviare la nomina del nuovo presidente e del direttivo alla
prossima assemblea, che sarà convocata in vista del Congresso nazionale dell'Unci, previsto a primavera.

FREGATTI CONFERMATO PRESIDENTE DEL GRUPPO LIGURE

Cariche rinnovate per il Gruppo Cronisti Liguri dopo le elezioni di novembre. Il nuovo consiglio direttivo ha confermato presidente del GCL Tommaso Fregatti. Vicepresidente è stato nominato Stefano Origone e Astrid Fornetti, segretario. Il nuovo consiglio è formato anche da Andrea Barsanti, Tiziano Ivani (delegato Levante), Luca Ginocchio, Marco Marchegiano (delegato ponente), Pietro Roth, Luca Zennaro. Revisori dei conti Edoardo Pusillo e Luisella Rossi Aligata.  

Leggi tutto...

GALIMBERTI: “DA CONTE GIUSTO SEGNALE DI ATTENZIONE AI CRONISTI. ORA PERO’ DIMOSTRI COERENZA NEI FATTI”.

Il presidente del Consiglio a Napoli partecipa ad una conversazione con i giornalisti minacciati
ZINGALES: “MAI ABBASSARE LA GUARDIA SUL TEMA DELLE MINACCE E DELLE INTIMIDAZIONI”
 
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha partecipato nel Palazzo Reale di Napoli ad una conversazione con i giornalisti minacciati dalla criminalità organizzata Salvatore Minieri, Sandrio Ruotolo e Nello Trocchia.
Per il presidente nazionale dell’unione nazionale cronisti, Alessandro Galimberti, “L’iniziativa del presidente del Consiglio va nella giusta direzione di

Leggi tutto...

Il web cronista al centro dell’incontro per l’aggiornamento professionale

Il web cronista al centro dell’incontro per l’aggiornamento profe

 

Il cronista Multimediale” questo il tema del corso di aggiornamento professionale che si è tenuto nel Palazzo della Provincia di Frosinone ed al quale hanno partecipato una cinquantina di giornalisti. Corso organizzato dal sindacato dei Cronisti Romani e dall’Associazione PIUE (Pubblicisti Italiani Uniti per l’Europa).

Etica, anzitutto, vecchie e nuove tecnologie, Web, Diritto di cronaca e diritto all’oblio e la prospettiva di riforma. Insomma, è stato un corso di

Leggi tutto...

CONFERMATI ACCORDI CON VIGILI DEL FUOCO DI MILANO

Da FB post di Fabrizio Cassinelli membro Giunta

GRUPPO CRONISTI LOMBARDI
Cari colleghi,

Scrivo questo post un po' in ritardo perché ogni giorno c'è così tanto da fare che delle volte io e Cesare non riusciamo a dirvi in tempo reale quello che si fa sul fronte delle relazioni con gli enti della Sicurezza e del Soccorso per migliorare il rapporto con i Cronisti.

A Milano, come saprete, è arrivato da un po' il nuovo Comandante provinciale, Carlo Dall'Oppio, e quindi tutti gli accordi in vigore della 'sala stampa' virtuale che abbiamo inaugurato con la precedente

Leggi tutto...


 

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria