b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi11
Visite MeseVisite Mese345
Tot. visiteTot. visite224923
Martedì, 7 Luglio 2020 07:11

L'UNCI SICILIA ESPRIME SOLIDARIETA' AI COLLEGHI LAURIA E RUTA QUERELATI DA UN EX MILITARE ARGENTINO

Valutazione attuale:  / 3
ScarsoOttimo 

Palermo, i due giornalisti di Repubblica autori di uno scoop

Il Gruppo siciliano dell'Unci esprime solidarietà ed il proprio convinto sostegno ai colleghi di Repubblica Emanuele Lauria e Giorgio Ruta, autori dei servizi giornalistici sulla permanenza in Sicilia, nel residence di Portorosa, di Carlos Luis Malatto, ex militare argentino accusato nel suo Paese di sequestri e torture, sfuggito al processo e all'arresto e indagato per altri crimini in Italia. I colleghi sono stati querelati da Malatto. Scrive, tra l'altro, il, tribunale di San Juan in una sentenza del 3 settembre 2013, che l'ex ufficiale «ha partecipato attivamente a diverse procedure di detenzione ed è uno dei più indicati dalle vittime per la partecipazione a interrogatori sotto tortura». Proprio in queste ore il sindaco di Palermo Leoluca Orlando incontra due testimoni degli orrori dei desaparecidos, Eva Lerouc e Alberto Rivas, che ieri hanno testimoniato contro Malatto davanti ai magistrati romani.  Malatto ha presentato una citazione per danni al tribunale civile di Roma, sentendosi "diffamato".  L'Unci Sicilia è vicina ai due colleghi, autori di uno scoop che ha consentito all'opinione pubblica di venire a conoscenza della vicenda.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria