b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi45
Visite MeseVisite Mese2350
Tot. visiteTot. visite191888
Lunedì, 16 Dicembre 2019 08:01

L'UNCI SICILIA ESPRIME SOLIDARIETA' AI COLLEGHI LAURIA E RUTA QUERELATI DA UN EX MILITARE ARGENTINO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Palermo, i due giornalisti di Repubblica autori di uno scoop

Il Gruppo siciliano dell'Unci esprime solidarietà ed il proprio convinto sostegno ai colleghi di Repubblica Emanuele Lauria e Giorgio Ruta, autori dei servizi giornalistici sulla permanenza in Sicilia, nel residence di Portorosa, di Carlos Luis Malatto, ex militare argentino accusato nel suo Paese di sequestri e torture, sfuggito al processo e all'arresto e indagato per altri crimini in Italia. I colleghi sono stati querelati da Malatto. Scrive, tra l'altro, il, tribunale di San Juan in una sentenza del 3 settembre 2013, che l'ex ufficiale «ha partecipato attivamente a diverse procedure di detenzione ed è uno dei più indicati dalle vittime per la partecipazione a interrogatori sotto tortura». Proprio in queste ore il sindaco di Palermo Leoluca Orlando incontra due testimoni degli orrori dei desaparecidos, Eva Lerouc e Alberto Rivas, che ieri hanno testimoniato contro Malatto davanti ai magistrati romani.  Malatto ha presentato una citazione per danni al tribunale civile di Roma, sentendosi "diffamato".  L'Unci Sicilia è vicina ai due colleghi, autori di uno scoop che ha consentito all'opinione pubblica di venire a conoscenza della vicenda.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria