Lunedì, 8 Marzo 2021 16:11

Giornalisti minacciati. Mattarella nomina cavalieri Michele Albanese e Amalia De Simone.

12.11.2016 - Ossigeno per l’informazione ringrazia il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per il conferimento dell’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica a due giornalisti minacciati a causa del loro lavoro, Michele Albanese, che vive sotto scorta, e Amalia De Simone, che ha subito intimidazioni e minacce.  Sono stati insigniti insieme ad altri 38 come “eroi civili, “donne e uomini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nell’integrazione, nel soccorso, per l’attività in favore della inclusione sociale, nella promozione della cultura, della legalità, per il contrasto alla violenza”. Nel 2015 Mattarella aveva riservato lo steso onore ad altri due giornalisti minacciati: Federica Angeli e Paolo Borrometi. “Gesti come questo – hanno dichiarato Alberto Spampinato e Giuseppe Federico Mennella, direttore e segretario di Ossigeno - aiutano a far comprendere a tutti il valore civile del giornalismo di cronaca e il prezzo ingiusto che migliaia di giornalisti minacciati in Italia, vittime di violenza, abusi e isolamento, sono costretti a pagare per avere fatto il loro lavoro in piena aderenza ai doveri civili e  professionali. Siamo grati al presidente Mattarella per la sensibilità che ha dimostrato ancora una volta per questi problemi”.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria