Domenica, 19 Maggio 2024 12:23

Tutti a piazza Navona in difesa della Libertà

DDL ALFANO: MANIFESTAZIONE GIOVEDI’ 1° LUGLIO

 

Mille voci e associazioni a  tutela della Costituzione - No al  silenzio di Stato

29 giugno 2010 - La libertà di informazione è un bene pubblico  irrinunciabile e per questo la lotta e le iniziative incessanti contro il ddl  Alfano sono riusciti a rendere compatti tutti i giornalisti e hanno radunato  attorno a loro  le associazioni e i cittadini che vogliono difendere la  Costituzione. Lo hanno detto i massimi esponenti della categoria – Franco Siddi,  Roberto Natale, Enzo Iacopino – nella conferenza stampa con la quale stamani è  stata presentata  la manifestazione di giovedì 1° luglio in piazza Navona. Una  iniziativa di carattere nazionale che sarà accompagnata da manifestazioni simili  in tutta Italia per testimoniare lo sforzo corale del Paese per contrastare il  ddl Alfano sulle intercettazioni che è ormai conosciuto da tutti come legge  bavaglio.

Sul palco di piazza Navona, dalle 17 alle 22, a condurre saranno Tiziana  Ferrario e Ottavia Piccolo, ad intervenire, oltre ai rappresentanti del  giornalismo – i dirigenti degli organismi, ma anche i colleghi che giorno dopo  giorno sul campo si battono contro i silenzi e le omertà che avvolgono fatti e  misfatti, tra loro Andrea Purgatori e Fiorenza Sarzanini, Lirio Abbate – saranno  gli esponenti delle cento e cento associazioni, organismi, enti che sono  impegnati a difendere uno dei presupposti dello stato di diritto, quei  protagonisti della “ribellione delle coscienze” che ha fatto scendere in piazza  del Popolo il 3 ottobre scorso centomila persone.

A raccontare la manifestazione di piazza Navona saranno in diretta Skytg24,  Rainews24 e una catena di 100 radio locali. Sul web sarà attiva una rete on line  costituita da 272 piattaforme.

Le iniziative hanno un costo. Per concorrere alla difesa della libertà di  stampa si deve anche contribuire alle spese. Sul sito della Fnsi è attivo un  contatto pay pall: con 3 euro chi non  potrà essere fisicamente a Piazza Navona  ha il modo di partecipare ugualmente in prima persona alla lotta che coinvolge  tutti.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria