b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi41
Visite MeseVisite Mese2354
Tot. visiteTot. visite169067
Lunedì, 17 Giugno 2019 06:35

Violenze di Genova, tutti con Stefano Origone. Giulietti: «Fatto grave, non bastano le scuse del questore»

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Il presidente della Fnsi è tornato su quanto accaduto al giornalista di Repubblica, caricato dalla polizia. «Se il collega lo riterrà opportuno saremo al suo fianco anche in tribunale».
 
«Quanto è successo a Genova, con il giornalista Stefano Origone di Repubblica preso a manganellate mentre stava facendo il suo lavoro, è un fatto grave e non tollerabile». Lo ha dichiarato Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione nazionale della Stampa italiana. «Il cronista picchiato - ha aggiunto - si era anche qualificato. Penso che i vertici della polizia debbano adottare provvedimenti inevitabili. Se il collega riterrà opportuno far valere le sue ragioni in sede processuale, può essere certo che la Fnsi e l'Associazione dei giornalisti liguri saranno al suo fianco».

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria