b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi69
Visite MeseVisite Mese2018
Tot. visiteTot. visite179982
Mercoledì, 18 Settembre 2019 14:14

IL PRESIDENTE MATTARELLA, LA LIBERTA' DI STAMPA VA DIFESA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - «A 50 anni dalla sentenza della Corte suprema degli Stati Uniti Usa (del giudice Black nel 1971, che intervenendo sul caso del Pentagono papers legati alla politica americana in Vietnam, richiamò il primo emendamento americano sulla libertà di parola, ndr) la libertà di informazione deve essere difesa. Sono innanzitutto i cittadini a dover essere protagonisti. E’ grazie a essa che possono formarsi un’opinione consapevole e liberamente critica. I giornalisti, per la professionalità e deontologia che caratterizza la loro funzione, devono agire con indipendenza e rigore nell’alimentare credibilità e fiducia nell’assolvimento del loro ruolo di servire i governati, e non i governanti». L’ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, durante la cerimonia del Ventaglio al Quirinale. 

 Il capo dello Stato ha aggiunto: «Gli editori che hanno l'impegnativo compito di far quadrare i conti e sanno di scommettere su un settore vitale della democrazia, hanno titolo a ricevere concreta attenzione da parte delle istituzioni».(ANSA).

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria