Martedì, 24 Ottobre 2017 09:45

GIORNALISTI E FOTOGRAFI INSULTATI E MINACCIATI, SOLIDARIETA’ DELL’UNCI SICILIA

Momenti di tensione al termine dei funerali di un 30enne ucciso a Palermo lo scorso 26 agosto

Momenti di tensione questa mattina a Palermo, a conclusione dei funerali di Andrea Cusimano, 30 anni, ucciso sabato scorso a colpi di pistola tra le bancarelle del mercato del Capo. Amici e parenti della vittima hanno insultato un paio di giornalisti e di fotografi che stavano documentando l’evento proprio tra i vicoli del mercato popolare, che si trova a pochi passi dal Palazzo di giustizia. In particolare il fotografo Igor Petyx è stato spintonato e insultato.

"Esprimo solidarietà ad Igor Petyx – ha dichiarato il vice-presidente nazionale dell’Unci,  Leone Zingales – che è stato insultato e minacciato mentre svolgeva il proprio lavoro. Si è trattato di un atto molto grave, una minaccia alla libertà di stampa".

"Ancora una volta - ha dichiarato il presidente dell’Unci Sicilia, Andrea Tuttoilmondo - assistiamo a inaccettabili gesti di violenza contro giornalisti e fotografi impegnati nel documentare un fatto di cronaca. Ai colleghi coinvolti rivolgo a nome dell’Unci Sicilia piena solidarietà, e l'auspicio che simili episodi non scalfiscano la loro voglia di documentare seriamente e con coscienza la vita cittadina".

b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi articolo

Depliant per il Giardino della Memoria


 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano