Giovedì, 24 Agosto 2017 07:02

INCHIESTA GDF CATANIA SU ADOLFO MESSINA, DIRETTORE QT SICILIA ARRESTO CHE IMPONE UNA RIFLESSIONE DA PARTE DELLA CATEGORIA

L'ex presidente di Pubbliservizi Srl accusato di corruzione

 

L’arresto dell’ex presidente di Pubbliservizi S.r.l. Adolfo Messina, coinvolto nell’ambito di un’inchiesta della Guardia di Finanza di Catania su un presunto giro di corruzione e appalti pilotati, impone una riflessione e porta con sè la necessità di aprire un dibattito interno della categoria giornalistica. 

Messina infatti è direttore editoriale del sito QT Sicilia, e sarebbe opportuno interrogarsi su quali siano i criteri di affidamento e di controllo delle direzioni editoriali degli organi d’informazione. Ferma restando la completa fiducia nella magistratura che farà piena luce sulle eventuali responsabilità di quanti sono coinvolti in questa vicenda, è fondamentale da parte di chi ha a cuore un sistema d'informazione sano e scevro da condizionamenti, vigilare affinché siti internet e quotidiani non diventino strumento di distorsione della realtà al servizio di sistemi criminali ben organizzati.

 
IL PRESIDENTE DELLA SEZIONE UNCI DI CATANIA FILIPPO ROMEO
 

b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi articolo

Depliant per il Giardino della Memoria


 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano