Giovedì, 4 Marzo 2021 23:27

SOLIDARIETA' DELL’UNCI SICILIA AL PM ANTONINO DI MATTEO

Palermo, nuove minacce al sostituto procuratore impegnato in delicate inchieste

Il Consiglio direttivo del Gruppo siciliano dell’Unci, riunitosi a Palermo, esprime convinta solidarietà al pubblico ministero Antonino Di Matteo, nuovamente bersaglio di gravi e reiterati segnali di pericolo per la sua vita a causa della sua attività di contrasto alle relazioni occulte di Cosa nostra con settori deviati di apparati istituzionali. 

L’Unci Sicilia fa appello alle istituzioni dello Stato affinché la sua protezione venga garantita ai massimi livelli, indipendentemente dalla carriera professionale del magistrato che segue percorsi di valutazione separati dalla sua sicurezza personale.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria