Giovedì, 4 Marzo 2021 23:09

CARABINIERI DELLO STORICO BATTAGLIONE "SICILIA" IN VISITA AL GIARDINO DELLA MEMORIA DI PALERMO

Omaggio alle vittime della mafia nel sito di Ciaculli gestito da Unci e Anm

 

In visita al Giardino della Memoria di Palermo una ventina tra ufficiali, sottufficiali e militari dello storico battaglione carabinieri "Sicilia". Accompagnati dal comandante, tenente colonnello Emanuele De Ciuceis, i militari sono stati accolti dal Vice-Presidente nazionale dell'Unci, Leone Zingales, dal presidente e dal vice-presidente regionale del Gruppo siciliano, Andrea Tuttoilmondo ed Ernesto Scevoli, e dal presidente della sezione distrettuale dell'Anm di Palermo, Matteo Frasca. Complessivamente stamane hanno visitato il sito di Ciaculli cinque ufficiali, cinque marescialli e 10 tra brigadieri, appuntati e militari. Presente anche una delegazione del C.o. ba. r. del Battaglione (organismo della rappresentanza militare). Il tenente colonnello De Ciuceis, napoletano, 42 anni, è al comando del  XII Battaglione "Sicilia" dal 2013. I militari hanno ascoltato la spiegazione di Zingales e di Frasca relativamente alla storia del sito di Ciaculli e si sono soffermati in particolare davanti agli alberi che ricordano i carabinieri assassinati dalla mafia. Il Battaglione è stato fondato il 2 maggio 1920. L'1 settembre 1977 è divenuto Comando di Corpo e ha assunto l'attuale denominazionee. Tra l'altro partecipa ai servizi di ordine pubblico e fornisce supporto all'Arma territoriale.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria