Mercoledì, 23 Ottobre 2019 03:01

Amirante: organi di garanzia e stampa libera si sostengono a vicenda

PRESIDENTE CONSULTA RICEVE VINCITORI PREMIO CRONISTA 2009

 

"Non possono  esistere organi di garanzia senza una stampa libera e  indipendente, e questa è tutelata a sua volta dagli organi di  garanzia".

26 novembre 2009 - Francesco Amirante, presidente della Corte costituzionale ha ribadito il concetto che più volte ha già espresso, quello cioè della necessità che uno stato democratico disponga di una stampa libera. Lo ha fatto giovedì 26 novembre, ricevendo,  a Palazzo della Consulta, i vincitori e gli organizzatori del Premio Cronista – Piero Passetti 2009.

Il presidente della Corte ha spiegato  che "una stampa libera e indipendente è garanzia di tutti" e che a sua volta la stampa libera è garantita dalla Corte.

 L'informazione e la Consulta, "massimo organo di garanzia",  si sostengono a vicenda, ha ricordato Amirante: "Non possono  esistere organi di garanzia senza una stampa libera e  indipendente, e questa è tutelata a sua volta dagli organi di  garanzia".  L'auspicio  del presidente della Consulta è di "avere una stampa sempre più professionalmente attrezzata" e che possa riferire sempre meglio ai cittadini anche dlel’attività svolta dalla Corte. Alle parole del Presidente  della Corte, hanno risposto elogiando il funzionamento della Consulta, presidio ineliminabile del rispetto delle libertà fondamentali del cittadino, il presidente dell’Unci, Guido Columba, e della Fnsi, Roberto Natale.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria