Sabato, 19 Ottobre 2019 01:14

Columba: un esercito di personalità contro libertà e onestà del cronista

PROCESSI TV:  PRESIDENTE UNCI REPLICA A RAPPRESENTANTE DELL’ORDINE

 

Sempre più norme, codici, carte,   divieti, punizioni per ingabbiare il mestiere

22 maggio 2009 - Caro Pierluigi, mi dai ragione da  solo.

Un esercito di importanti personalità mobilitato all'unico  scopo di negare quella che è la funzione basilare del giornalista, trovare  notizie e riferirle. Senza codici, autorità, paletti, parrucconi, soloni, primi  e secondi presidenti, autorizzazioni, distinguo.

Semplicemente con il proprio mestiere,  la propria onestà e  la propria libertà di cronista.

Ciao, Guido Columba

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria