Domenica, 19 Maggio 2024 12:15

Cronista aggredito e picchiato, Solidarietà del Gruppo marchigiano

HA SUBITO LA FRATTURA DEL SETTO NASALE

Andrea  Fiano è stato aggredito dal marito di Rita Silvestrini

23 giugno 2010,  Ancona - Il Gruppo cronisti marchigiani del Sigim esprime la propria  solidarietà al collega Andrea Fiano, redattore di E'tv Marche Ancona e  collaboratore de Il Resto del Carlino, che nei giorni scorsi a Fabriano, nel  corso di un servizio di cronaca per il giallo della morte di Rita Silvestrini,  ha subito l'agguato fisico del marito della deceduta, l'imprenditore Dario  Corvo. Alla semplice visione della troupe di ripresa, l'imprenditore ha aperto  il portone di casa e ha colpito il giornalista con due pugni, al naso e alla  testa. Visitato al Pronto Soccorso degli Ospedali Riuniti di Ancona, Fiano ha  riportato una microfrattura al setto nasale, ora protetto da un tutore, e una  prognosi di 20 giorni.                                                  Il Gruppo cronisti marchigiani rileva le sempre maggiori difficoltà dei  giornalisti nello svolgere il proprio lavoro e, pur comprendendo il dolore dei  familiari quando si verificano tragedie come quella di Fabriano, stigmatizza  reazioni violente e inconsulte nei confronti dei professionisti  dell'informazione. Al collega Fiano il presidente del Gruppo cronisti  marchigiani Giovanni Rossi augura una rapida guarigione e offre il proprio  appoggio, morale e legale, per le iniziative che intendesse assumere.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria