Sabato, 23 Marzo 2019 04:03

Giornalisti, mafie, informazione, vittime

UNA RIFLESSIONE DI ALBERTO SPAMPINATO 

 

Perchè è pericoloso anche solo cercare certe notizie per il cronista isolato

di Alberto Spampinato 

 

17 maggio 2009 - Il cacciatore di belve feroci si affida a una vecchia regola: per non fallire il colpo, si avvicina alla preda e mostra il suo coraggio. Ma deve essere vero coraggio. Se negli occhi la fiera vede paura, il cacciatore è spacciato. Per chi va a caccia di notizie scottanti vale la stessa regola. Ecco perché è pericoloso, a volte mortale cercare certe notizie. Ecco perché solo alcuni giornalisti si cimentano con certe

Leggi tutto...

 

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria