Mercoledì, 22 Novembre 2017 17:19

IL GEN. GOVERNALE AL GIARDINO DELLA MEMORIA

 

FEDERAZIONE NAZIONALE DELLA STAMPA ITALIANA
UNIONE NAZIONALE CRONISTI ITALIANI
 
Palermo, 12 ottobre 2017  
Il Direttore della Dia in visita al Giardino della Memoria di Palermo
 
IL GEN. GOVERNALE RENDE OMAGGIO ALLE VITTIME DELLA MAFIA: <UN LUOGO UNICO>
 
b_0_0_0_00_images_phocagallery_gov._al_giard.JPG
 
b_0_0_0_00_images_phocagallery_gove._a_gia.JPG
 
Il direttore della DIA, generale Giuseppe Governale, in visita al giardino della memoria assieme al vicepresidente nazionale dell'Unci, Leone Zingales
 
<Il Giardino della Memoria – ha detto il direttore della Dia, che era accompagnato dal capocentro Dia di Palermo, colonnello Antonio Amoroso – è un luogo unico. Quando comandavo la Legione carabinieri della Sicilia abbiamo piantato un albero dedicato al maresciallo Jevolella. Ricordo ancora quel giorno, è scolpito nella memoria. Ho sempre considerato questo Giardino di Ciaculli un  vero e proprio avamposto di lotta alle illegalità. Qui i cronisti e magistrati hanno realizzato una piattaforma di legalità che si distingue dalle altre come contenuti e messaggio e bene si fa quando le scolaresche raggiungono questo sito per ascoltare le storie, le biografie dei singoli caduti come l’imprenditore Libero Grassi>.
Nel corso della visita il generale Governale si è soffermato per dei momenti di riflessione davanti agli alberi che ricordano, il dirigente della Squadra mobile, Boris Giuliano ucciso nel 1979, le vittime della strage di Capaci del 1992,  il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, le vittime della strage di Ciaculli e l’imprenditore Libero Grassi. Ai lati degli alberi dedicati alle vittime c’erano agenti della polizia di Stato, militari dell’Arma dei carabinieri e della Guardia di finanza.
Il generale dell’Arma dei carabinieri Giuseppe Governale ha assunto da pochi giorni la carica di Direttore della Dia subentrando al generale della Guardia di Finanza Nunzio Ferla. 
Governale è nato a Palermo. Nel 2001 ha assunto l’incarico di comandante provinciale dei Carabinieri di Modena.
Nel 2007 ha guidato il Comando provinciale di Catania. Nel 2013, con il grado di generale di Brigata, ha diretto la Legione carabinieri della Sicilia e dal luglio 2015 ha diretto il Raggruppamento Operativo Speciale, struttura operativa di vertice dell’Arma, incamerando brillanti successi nella lotta alle mafie e al crimine internazionale. 
 
00186 ROMA – Corso Vittorio Emanuele 349 – Tel. 06/680081 – Fax 06/6871444 sito: www.unionecronisti.it – mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. "> Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi articolo

Depliant per il Giardino della Memoria


 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano