Giovedì, 4 Marzo 2021 22:35

ARCHIVIATO IL PROCEDIMENTO PER TRE CRONISTI E DUE PM

Non diffamarono l'ex sostituto procuratore Trapani Palmeri

Il Gruppo siciliano dell’Unci esprime soddisfazione per l’archiviazione, disposta dal gip di Catania, del procedimento per diffamazione a carico dei giornalisti Gianfranco Criscenti, Rino Giacalone e Gaetano Liotta, e dei sostituti procuratori Francesco Del Bene e Gaetano Paci, scaturito da una querela presentata dall’ex sostituto procuratore della Repubblica di Trapani Massimo Palmeri e dalla moglie del magistrato.

Durante la requisitoria del processo per l’omicidio del giornalista e sociologo Mauro Rostagno, i pm della Dda di Palermo, Del Bene e Paci, avevano detto che la moglie di Palmeri aveva insegnato nei corsi di formazione professionale organizzati dal gran maestro della loggia massonica Iside 2 Gianni Grimaudo e che il pm, indagando successivamente sul delitto, aveva proposto l’archiviazione. Per il gip di Catania, Paci e Del Bene “non hanno leso alcun onore” ed i cronisti Criscenti, Giacalone e Liotta hanno esercitato il diritto di cronaca senza che vi “sia stata alcuna ricostruzione distorta della realtà”.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria