Lunedì, 8 Marzo 2021 17:38

IL QUESTORE DI PALERMO LONGO AL GIARDINO DELLA MEMORIA : "LA LOTTA ALLA MAFIA RIGUARDA TUTTI "

Il questore di Palermo, Guido Longo, ha reso omaggio alle vittime della strage di Capaci visitando, in occasione dell’anniversario, il Giardino della Memoria di Ciaculli, il sito confiscato alla mafia e gestito da Unione cronisti e associazione nazionale magistrati. Longo è stato accolto a Ciaculli dal Vice-Presidente nazionale dell’Unione cronisti, Leone Zingales. Davanti all’albero che ricorda Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani, il questore Longo si è soffermato qualche minuto. Ed un momento di riflessione lo ha dedicato anche a Boris Giuliano e a Filadelfio Aparo i cui alberi si trovano a pochi passi da quello che ricorda le vittime del 1992.

"In questo luogo, come ho già avuto modo di sottolineare altre volte, luogo dove sono ricordate tutte le vittime dalla mafia – ha detto il questore Guido Longo – non ci si può sottrarre ad un momento di riflessione, tanto più nel giorno in cui si ricordano le vittime della strage di Capaci. La memoria è molto importante e la funzione di questo sito strappato ai boss è proprio questa. Passi avanti nella lotta alla mafia ne sono stati fatti all’indomani delle stragi del 1992 ma la lotta alla mafia non deve essere una lotta di pochi. La lotta alla mafia non riguarda soltanto magistratura e forze dell’ordine ma riguarda tutti i cittadini onesti. La “guerra” non è finita. Non bisogna mai abbassare la guardia e, comunque, dobbiamo guardare al futuro con speranza e con fiducia".

"I cronisti sono sempre vicini ai familiari delle vittime – ha detto il Vice-Presidente dell’Unci, Leone Zingales – in questo giorno in cui tutte le piazze del Paese ricordano Falcone e gli altri caduti Il Giardino della Memoria rappresenta oramai un luogo che le Istituzioni, e non solo, considerano avamposto di legalità e di concreta lotta alla mafia e la visita del questore di Palermo in occasione dell’anniversario della strage di Capaci ne è ulteriore dimostrazione".                                                        

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria