Martedì, 25 Giugno 2024 16:34

PALERMO, L'UNCI RICORDA ETRIO FIDORA FIGURA STORICA DEL GIORNALISMO

Morto a Trieste, dove era nato, l'ex direttore del quotidiano L'Ora. Aveva 85 anni

Il Gruppo siciliano dell'Unci ricorda Etrio Fidora, scomparso a Trieste all'età di 85 anni, figura storica del giornalismo siciliano e non solo. Aveva percorso tutte le tappe all'interno del quotidiano L'Ora: inviato, cronista politico-parlamentare, redattore capo, direttore e direttore editoriale.

A Palermo, il cronista friulano ha dato vita a numerose inchieste sul fronte antimafia ma anche sul tema delle collusioni tra politica e comitati d'affari. Al suo attivo quasi 90 querele per diffamazione che si sono concluse con l'assoluzione. Etrio Fidora è stato anche vicesegretario nazionale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

"Con Fidora - ha dichiarato il vice-presidente nazionale dell'Unci, Leone Zingales - scompare un uomo coraggioso, un cronista rigoroso e attento. Fidora era un giornalista di razza, con la schiena dritta, che non si è mai piegato ai cosiddetti "poteri forti"".

Il Gruppo siciliano dell'Unione cronisti, insieme con l'Unci tutta, è vicino ai familiari e in modo particolare a Dario, anch'egli giornalista.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria