Sabato, 24 Febbraio 2024 03:44

A Roma cronaca e sms al servizio dei cittadini

INCONTRI DEL SCR CON PREFETTO E  QUESTORE

 Aperto  un canale informativo h 24 per i cronisti di nera

4 febbraio 2009 - Gli sms metteranno in guardia i romani nelle situazioni di  emergenza per l’ordine e la sicurezza pubblici e nei casi di blocchi stradali  per manifestazioni o altre eventualità simili.

Sulle nuove  forme di comunicazione al servizio della città, sulla centralità della funzione  della cronaca, e sui rapporti mass media/fonti di informazione, si è tenuto un  incontro tra il nuovo prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, il presidente del  Sindacato cronisti romani, Romano Bartoloni, e il presidente dell’Unione  nazionale cronisti italiani, Guido Columba. Sull’idea del Scr di stabilire  contatti in presa diretta con i cittadini tramite messaggini telefonici e sul  ruolo dei cronisti nei nuovi campi della comunicazione, il prefetto ha  manifestato interessamento e disponibilità anche nell’ambito delle iniziative  promosse e da promuovere mediante il Comitato provinciale per l’ordine pubblico.

L’incontro  con il prefetto Pecoraro  ha seguito di pochi giorni quello con il questore di  Roma, Giuseppe Caruso. Con il quale è stato avviato un dialogo costruttivo per  migliorare le condizioni di lavoro dei cronisti nel settore della nera. Intanto,  è stato garantito da subito un canale informativo aperto 24 ore su 24 (di giorno  con l’ufficio stampa, di notte attraverso la sala operativa) colmando una lacuna  che aveva provocato gravi disagi ai colleghi. Inoltre, dopo un sopralluogo a  livello tecnico, sono stati gettati le basi per il potenziamento e  l’ammodernamento elettronico della sala cronisti di San Vitale.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria