Martedì, 25 Giugno 2024 16:15

Napolitano: concreto esempio per affermare valori Costituzione

IL MESSAGGIO  DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PER LA GIORNATA

 

Donato  Marra, Segretario generale della Presidenza della Repubblica ha inviato a Rosi  Brandi, Presidente dei Cronisti Lombardi, un messaggio del Capo dello Stato

03 maggio 2010 - Desidero esprimere il vivo apprezzamento del Presidente della Repubblica,  Giorgio Napolitano, per la scelta di celebrare la III Giornata della Memoria dei  giornalisti italiani uccisi dalle mafie e dal terrorismo, nell’ambito della  Giornata della libertà dell’informazione decretata dall’Assemblea generale  dell’Onu nel 1993, in coincidenza con il trentesimo anniversario dell’assassinio  di Walter Tobagi.

La significativa  iniziativa  costituisce un concreto esempio di trasmissione della memoria di giornalisti  coraggiosi, impegnati nel garantire il diritto a informare e ad essere informati  come presidio di libertà. Ricordarli insieme ai famigliari e ai colleghi con cui  hanno condiviso affetti e passioni, rinnovare l’omaggio al loro sacrificio,  assumere consapevolmente il loro esempio civile e professionale resta essenziale  per sconfiggere ogni fenomeno di violenza criminale e affermare i valori che la  Costituzione pone a fondamento della vita democratica.

In questo spirito il  Presidente della Repubblica invia a lei e a tutti i partecipanti i migliori  saluti augurali, ai quali associo i miei personali.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria