Mercoledì, 23 Ottobre 2019 02:10

Lettera minatoria a TorinoCronacaQui, solidarietà di Unci e Cronisti Piemontesi

NUOVA INTIMIDAZIONE DOPO L’ATTENTATO ESPLOSIVO AL DIRETTORE

 

04 novembre 2009 - L’Unione Nazionale Cronisti Italiani, assieme al Gruppo Cronisti Piemonte, esprime profonda preoccupazione per l’episodio che ha coinvolto i colleghi della redazione del quotidiano TorinoCronacaQui, i quali nella giornata odierna hanno ricevuto un proiettile accluso a una lettera minatoria, esattamente come accaduto al gruppo cittadino della Lega Nord il giorno prima.

Un episodio da non sottovalutare, soprattutto alla luce degli eventi passati, quando lo stesso quotidiano era già stato oggetto di minacce, culminate poi nell’attentato esplosivo in cui era rimasto ferito il direttore Beppe Fossati.

Ai colleghi di TorinoCronacaQui la solidarietà dell’Unci e del Gruppo Cronisti Piemonte.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria