b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi12
Visite MeseVisite Mese1136
Tot. visiteTot. visite148413
Giovedì, 13 Dicembre 2018 04:29

PREOCCUPAZIONE DEL GRUPPO TRENTINO ALTO ADIGE /SUDTIROL DELL’UNCI PER LA PLURALITÀ DELL’INFORMAZIONE NELLA REGIONE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il gruppo Trentino Alto Adige/Südtirol dell'Unione nazionale Cronisti (Unci) prende atto della conclusione della trattativa che ha portato all'acquisizione del quotidiano L'Adige e dell'emittente Radio Dolomiti da parte del gruppo editoriale Athesia di Bolzano e auspica che il passaggio di proprietà garantisca il mantenimento dei livelli occupazionali. Nel contempo non può nascondersi la preoccupazione per la salvaguardia del pluralismo dell'informazione in Trentino Alto Adige/Südtirol, dal momento che gran parte degli organi di informazione in regione fanno ormai capo ad un unico editore. L'Unci regionale e nazionale assicura ai colleghi e alle colleghe il proprio impegno a vigilare sulla difesa dell'occupazione e del pluralismo.
Tristano Scarpetta presidente Unci Trentino Alto Adige/Südtirol

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria