Premio Cronista

Consigli Nazionali

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi13
Visite MeseVisite Mese1195
Tot. visiteTot. visite136163

Abbiamo 62 visitatori e nessun utente online

Sabato, 18 Agosto 2018 04:49

PREOCCUPAZIONE DEL GRUPPO TRENTINO ALTO ADIGE /SUDTIROL DELL’UNCI PER LA PLURALITÀ DELL’INFORMAZIONE NELLA REGIONE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il gruppo Trentino Alto Adige/Südtirol dell'Unione nazionale Cronisti (Unci) prende atto della conclusione della trattativa che ha portato all'acquisizione del quotidiano L'Adige e dell'emittente Radio Dolomiti da parte del gruppo editoriale Athesia di Bolzano e auspica che il passaggio di proprietà garantisca il mantenimento dei livelli occupazionali. Nel contempo non può nascondersi la preoccupazione per la salvaguardia del pluralismo dell'informazione in Trentino Alto Adige/Südtirol, dal momento che gran parte degli organi di informazione in regione fanno ormai capo ad un unico editore. L'Unci regionale e nazionale assicura ai colleghi e alle colleghe il proprio impegno a vigilare sulla difesa dell'occupazione e del pluralismo.
Tristano Scarpetta presidente Unci Trentino Alto Adige/Südtirol

b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi articolo

Depliant per il Giardino della Memoria


 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano