Premio Cronista

Consigli Nazionali

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi15
Visite MeseVisite Mese2087
Tot. visiteTot. visite129216

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online

Domenica, 27 Maggio 2018 07:23

NON DIFFAMARONO L'EX PRIMARIO CHIRURGIA PLASTICA DI VILLA SOFIA SODDISFAZIONE GRUPPO SICILIANO UNCI

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il gip di Palermo ordina archiviazione procedimento per due cronisti


Il Gruppo siciliano dell’Unci esprime soddisfazione per la decisione del gip di Palermo di ordinare l’archiviazione del procedimento penale per diffamazione nei confronti dei giornalisti Maurizio Zoppi e Fabrizio Grasso, rispettivamente redattore e direttore del giornale online Tweet press.

Per il giudice, infatti, i due cronisti non diffamarono l’ex primario di Chirurgia plastica dell’ospedale Villa Sofia di Palermo Matteo Tutino, in un articolo pubblicato nel luglio del 2014 e incentrato sui titoli necessari posseduti dal professionista per guidare il reparto di Chirurgia plastica e maxillo facciale del nosocomio palermitano. Il pm aveva già chiesto l’archiviazione della posizione di Zoppi e Grasso, ma ad essa si erano opposti i legali dell’accusa. Il Gip ha osservato come Zoppi abbia agito "senza la volontà di diffamare il Tutino, neppure sottoforma di accettazione del rischio”.

 
Secondo il giudice, l’articolo firmato dal giornalista Zoppi “riportava fedelmente” la nota inviata dal Ministero per l’Universita e la Ricerca rispetto alle informazioni richieste dall’ospedale, a selezione avvenuta, su come valutare un corso di formazione di 5 mesi svolto in America dal professionista.

b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi articolo

Depliant per il Giardino della Memoria


 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano