b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi10
Visite MeseVisite Mese2687
Tot. visiteTot. visite184232
Sabato, 19 Ottobre 2019 01:57

E' MORTO IL CRONISTA GIANCESARE FLESCA. NEL 1979 RIMASE FERITO IN IRAN

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il cordoglio dell'Unci. 

 

E' morto a Roma, all'età di 74 anni, il giornalista Giancesare Flesca. Lo ha stroncato una malattia contro la quale ha combattuto tenacemente. L'Unci partecipa al cordoglio della moglie Margherita e dei figli Alessandra e Giuseppe.

Inviato dell'Espresso e di Epoca, è stato anche capo redattore del Tg3. Nel 1979, mentre seguiva le vicende interne dell'Iran, fu ferito a Teheran da due proiettili sparati da un cecchino. Fu operato al braccio e all'addome e rimase tre mesi in un ospedale della capitale iraniana. Poco dopo fu il primo ad intervistare l'ayatollah Khomeini.

"Da circa 3 anni Giancesare Flesca - sottolinea il Vice-Presidente nazionale dell’Unci, Leone Zingales – chiedeva notizie dell'Unci. Ne conosceva l’apparato degli anni ‘90 e soprattutto era interessato a ricevere il materiale relativo alla Giornata della Memoria promossa dal nostro organismo. Ho fatto pervenire al suo indirizzo romano il depliant dedicato a tutti i giornalisti italiani che sono rimasti vittime della violenza e, dopo averlo ricevuto, mi ha telefonato commosso ringraziando l'Unci per averlo ricordato".

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria