b_0_0_0_00_images_pieghevole-Giardino-della-memoria-01.jpg

Leggi l'articolo

Depliant per il Giardino della Memoria

Registrati al sito

Cerca nel sito

Visite nel sito

Visite OggiVisite Oggi11
Visite MeseVisite Mese2688
Tot. visiteTot. visite184233
Sabato, 19 Ottobre 2019 02:17

FAVARA (AG) , GIORNALISTA CACCIATO DA AULA CONSILIARE. LA SOLIDARIETA' DELL'UNCI. ZINGALES: “NESSUNO PUO’ IMBAVAGLIARE LA STAMPA”

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Il Gruppo siciliano dell’Unci esprime solidarietà al giornalista Giuseppe Moscato che durante i lavori del consiglio comunale di Favara (Agrigento) è stato cacciato dall’aula.
Moscato, che collabora con il sito on-line Siciliaonpress, ha denunciato l’episodio sul web sottolineando di essere stato allontanato su richiesta del vice-presidente del Consiglio comunale. L’Unci Sicilia condanna l’episodio ed invita la Presidenza del Consiglio comunale di Favara a rivedere l’atteggiamento nei confronti degli operatori dell’informazione che, nell’aula consiliare, svolgono una funzione importante cioè rendere conto ai cittadini di ciò che avviene durante i lavori del Consiglio.
“Nessuno – ha sottolineato il vice-presidente nazionale dell’Unci, Leone Zingales- può imbavagliare la stampa nè a Favara nè altrove. Il diritto di cronaca è sacrosanto. Siamo al fianco di Moscato”.

 

b_0_0_0_00_images_qalfano.gif

  Leggi articolo 

Quaderno sul Ddl Alfano

 

b_0_0_0_00_images_giornatamemoria2010.gif

 Leggi articolo 

Libro Giornata della Memoria